TERRITORIO


Patrimonio del territorio agricolo del Piceno, la coltura dell’oliva tenera è diffusa nelle province di Ascoli Piceno, Fermo e Teramo, dai pendii delle colline, a non più di 500 mt. di altitudine, fino a scendere in pianura.

La zona di coltivazione dell’oliva tenera ascolana destinata alla produzione dell’olio si estende in un territorio di più di 90 comuni, nella zona a confine tra Marche e Abruzzo.